AB Cicciano - Riecco Vincenzo Soriano: "Voglio far bene sin da subito!"

AB Cicciano - Riecco Vincenzo Soriano: "Voglio far bene sin da subito!"
0
0
0
s2sdefault

Parola al rientrante bomber azzurro...

Son passati ormai sessantasette giorni da quel ventuno novembre, dalla fatal Pietraroja, da quel Mutria Sport – Antonio Barone Cicciano: ultimo atto della stagione di Vincenzo Soriano, ultima gara in quel terreno di gioco che lo ha eletto, per le prime sette giornate di andata, assoluto protagonista e mattatore del team azzurro. Poi quell’espulsione e la conseguente querelle federale che hanno costretto l’esperto pivot acerrano a destreggiarsi in campi a lui non congeniali per vedersi ridurre l’ingiusta e diffamante squalifica che lo avrebbe costretto ad uno stop di oltre quattro mesi; tanta attesa e tensione.
Giovedì ventuno gennaio, però, arriva la tanto attesa sentenza della corte di appello territoriale: Soriano torna a sorridere, Vincenzo Soriano a partire dal prossimo turno di campionato può tornare in campo; può tornare a mettere in pratica la cosa che meglio gli riesce segnare e divere.
Sabato trenta, dopo sette turni di assenza, l’ex Club Paradiso e Leoni tornerà protagonista con il suo Antonio Barone Cicciano contro il Tonia Futsal Aversa. Andiamo ad analizzare le emozioni e l’attesa della vigilia nelle parole dello stesso Vincenzo Soriano.

"Mi aspetto un ritorno esplosivo, voglio far bene sin dalla mia prima partita: mi sento in dovere di farlo; per la mia squadra voglio dare il massimo, è questo che merita considerando che in questi due mesi di stop i miei compagni, così come presidente, mister e tutto lo staff mi sono stati vicini tranquillizzandomi ed incoraggiandomi ad allenarmi per dare il meglio di me affinché appena tornassi in campo potessi mostrare a tutti chi è il vero Vincenzo Soriano. Il minimo che posso fare, ora, per loro è sudare ed onorare la maglia per portare a casa quanti più punti possibili."

Siete a tre punti dalla salvezza diretta: è quello l’obiettivo o vi accontentereste anche di un miglior piazzamento playout?
"Beh, è ovvio: l'ideale sarebbe piazzarsi almeno ottavi raggiungendo così la salvezza matematica, per rendere più semplice l'impresa dovremmo portare a casa più punti dalle trasferte e adesso, con il mio ritorno, spero di dare un sostanzioso contributo ai miei compagni spianando la strada verso la salvezza diretta. Se così non dovesse essere ci giocheremo tutto nei playout per restare in questa categoria."

In queste sette giornate hai assistito da tifoso alla tua squadra: cosa ti senti di dire ai tuoi coompagni, soprattutto dopo l'ottima prestazione di Calvi Risorta?
"La squadra in queste mie giornate di assenza non ha mai abbassato la testa e non si è mai abbattuta dando il massimo in tutte le partite, non si è lasciata mai andare e ha dato filo da torcere a tutti; proprio come nella scorsa giornata di campionato contro il Cales: nonostante la sconfitta, siamo a testa alta dal campo con la consapevolezza di non aver demeritato e che forse il pareggio, alla luce di quanto visto, sarebbe stato più giusto."

Sabato c'è una sfida delicatissima: all'andata il Tonia Futsal vi mise in seria difficoltà come testimonia il risultato finale. Siete pronti per l'operazione riscatto?
"Sabato vogliamo riscattare la dura sconfitta subita ad Aversa oltre che combattere per i tre punti, più che mai fondamentali considerando il nostro momento e soprattutto la nostra classifica. Mi aspetto una bella gara, ricca di agonismo e di buon calcio e perchè no, mi aspetto una bella vittoria: l'ottimismo non fa mai male!"

Davanti a te hai dodici partite: cosa ti aspetti da queste tue personalissime dodici gare?
"Le mie aspettative sono volte sempre al collettivo; voglio che la squadra ricavi il massimo dal mio ritorno in campo. Non vivo di glorie personali ma spero di dare ai miei compagni ciò che fin'ora è mancato."

 

FONTE FOTO: CAMPANIAGOL.it

 

 

® IL GRANATA 2016 - Riproduzione riservata

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy