Atl. Cantera - Patron Toscano: "Armando Romano entra in società"

Atl. Cantera - Patron Toscano: "Armando Romano entra in società"
0
0
0
s2sdefault

Il presidente rossoblù rompe gli indugi e ufficializza le prime decisioni in vista del prossimo campionato di serie C2...

 

Giornate frenetiche in casa Atletico Cantera: tra trattative, ripensamenti, addii e allusioni non c'è mai pace per il patron rossoblù Mariano Toscano. Numero uno canterano che rompe i silenzi e fa il punto della situazione annunciando le prime conferme in vista del prossimo campionato di serie C2.

"In questi giorni in città sono circolate voci circa il nostro futuro o circa possibili operazioni di mercato in entrata o in uscita: a tal proposito ho deciso di metterlo a tacere dando personalmente le prime ufficialità in vista del prossimo campionato di serie C2, campionato nel quale vogliamo ben figurare portando a casa la salvezza.
La prima novità per il prossimo anno riguarda l'asse societario: entrerà a far parte dell'Atletico Cantera Armando Romano. Armando sarà mio unico socio e gestirà il 50% delle quote societarie. L'accordo tra noi è preso, ormai, da qualche giorno e solo per impegni lavorativi di entrambi ancora dobbiamo emanare un comunicato ufficiale con le consuete foto di rito; cosa che, però, verrà fatta da qui a breve.
La seconda ufficialità è la conferma dello staff tecnico che ha conquistato la promozione lavorando e migliorando eccellentemente il gruppo: Aldo Sprone sarà ancora il tecnico della prima squadra e potrà ancora contare sulla collaborazione di Mariano Selcia, prezioso ed essenziale nel suo ruolo di preparatore dei portieri.
Ottenuti i sì dei due allenatori mi sono messo subito al lavoro per allestire la squadra partendo dalla base solida del gruppo vincente di questa stagione: posso già svelare che abbiamo trovato l'accordo con quattro calcettisti per la loro permanenza all'Atletico Cantera; ad inizio settimana prossima si sapranno anche i loro nomi
.
Intanto in questa settimana proveremo a lavorare anche sul fronte prestiti tentando di incontrare le società detentrici dei cartellini di alcuni calcettisti, che quest'anno sono stati importanti pedine del nostro gruppo, per decidere il da farsi.
Per quanto concerne il mercato in entrata posso dire che stiamo lavorando alla ricerca di calciatori utili alla causa e capaci di dare un imponente aiuto alla conquista della salvezza."

 

® IL GRANATA 2016 - Riproduzione riservata

 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy