Eden Acerrana, esordio con sconfitta in casa del Pozzuoli F. Flegrea

Eden Acerrana, esordio con sconfitta in casa del Pozzuoli F. Flegrea
0
0
0
s2sdefault

I puteolani passano nel finale al termine di una grande rimonta maturata col portiere di movimento. Dal 5-1 al 5-5, poi il KO di Ursomanno per il 6-5

Inizio complicato per l'Eden Acerrana che nella prima gara del campionato di serie C1 si fa superare in trasferta da un arcigno Pozzuoli Futsal Flegrea. Gli uomini di mister Orefice, autori nel complesso di una buona partita e di un'incredibile rimonta, restano a bocca asciutta al PalaButangas di Monteruscello.
Gara in chiaroscuro per i granata che iniziano bene la gara passando in vantaggio appena due minuti dopo dal fischio di inizio, quando Di Biase in un'azione convulsa, firma il primo gol della stagione che vale l'1-0. Dopo aver metabolizzato i fraseggi e la voglia di stupire degli acerrani, i padroni di casa sfiorano prima il gol con Caiazzo e successivamente con Ursomanno ma il gol del pareggio arriva al 10' grazie alla rete di Gioiello. 1-1. I granata non demordono, trovando però l'ex serie A Del Giudice (era il terzo portiere nel primo Napoli di Reja), il quale si oppone ripetutamente alle sortite offensive di D'Anna e compagni. Ad un minuto dalla fine è Cacace a trovare l'orifizio giusto e a fare secco Petrella. Sul 2-1 si va a riposo.
L'inizio di secondo tempo è il periodo di gara più brutto per gli acerrani: poche giocate, alcune molto confuse, e i puteolani che tra il 7' ed l'11' si portano sul 5-1 grazie alla doppietta di Cacace e alla rete di Ursomanno; in tutte le occasioni errori grossolani dei granatazzurri. Al 12' però accade l'episodio della svolta: Caiazzo colpisce al volto Di Biase in area: per la coppia di direttori di gara è rosso diretto e calcio di rigore. Alla battuta un freddissimo Cerbone riapre le speranze firmando il momentaneo 5-2, con coach Orefice che decide di schierare l'ottimo Fardello (baluardo inesauribile) come portiere di movimento. Gli ospiti credono alla rimonta e accelerano alla ricerca del pareggio, agguantato in quattro minuti grazie alla doppietta di Iazzetta, il secondo da calcio piazzato; il gol dell'equilibrio invece lo firma Di Biase, il quale a pochi passi dalla linea di porta, in area, usa il sinistro come perno beffando Atrio e di destro la infila direttamente all'angolino alla sinistra di Del Giudice. 5-5. Nemmeno il tempo di festeggiare però che i granatazzurri vedono vanificato l'immane sforzo per raddrizzare una gara che si era messa malissimo: azione veloce dei ragazzi di mister Maddaluno, Ursomanno sguscia tra le maglie granata e sigla il gol del definitivo 6-5.
Approccio non dei migliori per l'Eden Acerrana che dovrà trovare in fretta l'equilibrio sul rettangolo di gioco: è già ora di derby! Sabato in quel di Cercola si giocherà Eden Acerrana vs Leoni, un altro banco di prova importante per la compagine dei patron Di Fiore-Del Prete.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK


® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

 

  

Classifica - C5 Serie C1

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Sporting Limatola 5 5 0 0 15
2 Pozzuoli Futsal Flegrea 5 4 1 0 13
3 Trilem Casavatore 5 3 1 1 10
4 Spartak San Nicola 5 3 1 1 10
5 Benevento C5 5 3 0 2 9
6 LEONI ACERRA 5 2 1 2 7
7 EDEN ACERRANA 5 2 0 3 6
8 Futsal Aversa 5 2 0 3 6
9 Boca Futsal 5 2 0 3 6
10 F.C. Oplontina 5 1 1 3 4
11 Casagiove Futsal 5 1 1 3 4
12 Mama S.Marzano 5 1 1 3 4
13 Sporting Cavese 5 1 1 3 4
14 Lu.Pe. Pompei 5 1 0 4 3

 

  
 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy