LEONI - Si ricominC1a, il DS Esposito: "Mi aspetto una salvezza serena..."

LEONI - Si ricominC1a, il DS Esposito: "Mi aspetto una salvezza serena..."
0
0
0
s2sdefault

Obiettivi ed aspettative stagionali del diesse nero-oro

 

L'attesa è finita: si ricomincia. Terminate le vacanze e completata la preparazione quest'oggi inizia il campionato di Serie C1. E la prima giornata regala, tra le altre, una sfida già ricca di suggestioni: i Leoni ospiteranno il Boca dell'acerrano Cuono Soriano.
Ed è proprio nell'imminente vigilia del debutto stagionale che Vincenzo Esposito, diesse dei nero-oro, ci racconta sensazioni ed aspettative del team acerrano.

"Dopo lo scorso campionato, dove eravamo una neopromossa, mi aspetto una salvezza tranquilla da parte della mia squadra. La società l’anno scorso è stata messa più volte in difficoltà, da soggetti estranei che nulla hanno a che fare con noi. Quest’anno cercheremo di essere più vigili e di evitare situazioni spiacevoli, per quello che è nelle nostre possibilità umane, facendo sì che questo campionato ci possa portare ad una salvezza serena, in tutti i sensi."

Nuovo allenatore e qualche pedina nuova: come hai visto la squadra durante queste prime settimane di lavoro?
"Cambiare allenatore non è mai una cosa semplice. Il mister Lieto ha tutta la nostra fiducia e siamo convinti che possa farci fare un ulteriore salto di qualità. Nella preparazione ho visto una squadra che è ancora in rodaggio e che deve ancora assimilare i dettami tecnici del nuovo tecnico. Solo giocando partite che abbiano punti reali in palio, potrà crescere e migliorare, nel corso del campionato, per raggiungere il nostro obbiettivo."

Organico completo o potrebbero arrivare sorprese dal mercato svincolati?
"Credo che si sarebbe potuto fare di più, ma le vicissitudini della scorsa stagione, ci hanno creato un gap economico, per cui non si è potuto fare di più. La rosa a disposizione di mister Lieto è un po’ risicata, ma puntiamo sulle sue qualità di allenatore per colmare il gap con le altre squadre della categoria."

Quest'oggi il debutto casalingo, dati gli ingenti danni subiti dalla Tendostruttura, sarà a Cercola: quanto peserà, in questo avvio di stagione, non poter giocare in terra acerrana?
"La mancanza della Tendostruttura di Acerra peserà tantissimo, non solo per questa gara, ma anche per le prossime partite. Purtroppo l’indisponibilità della stessa, è stata una tragica fatalità, dovuto al maltempo che ha colpito la nostra regione ed in particolar modo la nostra città. Sabato saremo costretti a giocare alle 18, in concomitanza con la gara di Serie A di calcio a 11 del Napoli e molti tifosi non potranno esserci, facendoci venire meno il loro supporto per noi fondamentale.
Ripeto, è stata una tragica fatalità, ma siamo fiduciosi nell’amministrazione comunale affinché possa restituirci la nostra casa nel più breve tempo possibile."

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK


® IL GRANATA 2018 - Riproduzione riservata

 

  

Classifica - C5 Serie C1

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Sporting Limatola 5 5 0 0 15
2 Pozzuoli Futsal Flegrea 5 4 1 0 13
3 Trilem Casavatore 5 3 1 1 10
4 Spartak San Nicola 5 3 1 1 10
5 Benevento C5 5 3 0 2 9
6 LEONI ACERRA 5 2 1 2 7
7 EDEN ACERRANA 5 2 0 3 6
8 Futsal Aversa 5 2 0 3 6
9 Boca Futsal 5 2 0 3 6
10 F.C. Oplontina 5 1 1 3 4
11 Casagiove Futsal 5 1 1 3 4
12 Mama S.Marzano 5 1 1 3 4
13 Sporting Cavese 5 1 1 3 4
14 Lu.Pe. Pompei 5 1 0 4 3

Prossimo Turno

 

  
 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy