Verso Libertas Cerreto - Club Eden, mister Ventimiglia: "Mi aspetto una grande gara, ce la giocheremo"

Verso Libertas Cerreto - Club Eden, mister Ventimiglia: "Mi aspetto una grande gara, ce la giocheremo"
0
0
0
s2sdefault

Le sensazioni ed i pensieri della vigilia nelle parole di mister Daniele Ventimiglia.

La decima giornata del girone A di serie C2 vede Cerreto Sannita come fulcro di interesse di tutti gli appassionati: al palazzetto dello Sport infatti, la sorprendente Libertas Cerreto, ospiterà il Club Eden, in un match di alta quota che si preannuncia molto molto intensa e di alto impatto sulla classifica, in quanto si affronteranno la seconda e la terza della classe (distanti solo un punto) che si contenderanno le prime posizioni della graduatoria fino alla fine. Per analizzare nei dettagli la partitissima di sabato, parola a mister Daniele Ventimiglia, allenatore della Libertas Cerreto.
Nella partita contro il Club Eden il futsal ne farà da padrone, lo spettacolo è assicurato in quanto conosco bene Nicola Orefice e so come prepara le partite, ho avuto modo di vedere gli highlights delle partite e non sono affatto sorpreso del lavoro che sta facendo con i propri ragazzi, sicuramente troverà di fronte una squadra che farà di tutto per metterli in difficoltà sul piano tecnico-tattico; ce la giocheremo a viso aperto, daremo il massimo per cercare di racimolare punti, o quanto meno per cercare di elargire una prestazione alla pari di una squadra, che è stata costruita per ambire ai piani alti di classifica. Sono fiducioso perché i ragazzi stanno lavorando bene, considerando che ho a disposizione un gruppo neofita della categoria. Ci si aspetta una grandissima gara, dove il punteggio sarà in bilico e non così scontato per entrambe. Sto preparando il match cercando di rivedere alcune situazioni che il Club Eden è solita riproporre, in modo da poter sviluppare le contromosse. Sicuramente la pressione è tutta dalla parte degli avversari, in quanto puntano alle zone alte di classifica.
Un pareggio che sa di beffa, quello in casa dei Sanniti Five Soccer, che ha visto la Libertas Cerreto abbastanza sfortunata 
La partita di sabato scorso contro i Sanniti lascia un grosso rammarico, poiché la squadra ha giocato abbastanza bene nel primo tempo, e in maniera eccellente nel secondo tempo, schiacciando la squadra di casa negli ultimi 10 metri. E’ stato difficile trovare spazi per sbloccare la gara, nonostante ciò abbiamo avuto numerose occasioni, colpendo ben sei pali; il migliore in campo è stato indubbiamente il portiere avversario che in più circostanze ha salvato il risultato. Il risultato è da considerarsi un punto guadagnato in favore dei Sanniti, in quanto per la prova che abbiamo offerto meritavamo la vittoria. Complimenti ai Sanniti che hanno disputato una gara di grinta e di cuore, e al portiere che ha disputato una grande prova.
Obiettivi stagionali per una Libertas Cerreto, sempre più piacevole sorpresa del girone A
Il nostro obiettivo resta una salvezza tranquilla, in quanto è la prima volta che la squadra partecipa al campionato di serie C2, sicuramente stiamo facendo bene oltre ogni più rosea aspettativa, però questo non deve ingannare, poiché il campionato è ancora lungo e possono cambiare molte cose. Noi dobbiamo semplicemente farci trovare pronti, cercando di giocare alla morte tutte le gare, sono abituato a preparare i ragazzi sempre per la vittoria, sia in casa, sia in trasferta, se ciò non avviene si lavorerà in settimana per migliorare e correggere gli errori commessi. La mentalità che sto cercando di costruire in questo gruppo è quella di non sentirsi ne appagati, o soprattutto inferiori agli avversari.
Una serie C2 sempre più competitiva, che vede molteplici squadre candidate nelle zone alte di classifica 
La serie C2 di quest’anno annovera squadre di alto calibro con giocatori importanti che hanno fatto la storia di questa disciplina, con allenatori di livello, tra cui rientra mister Orefice, il quale ha calcato palcoscenici di categoria superiore. Ci sono almeno 4-5 squadre che possono ambire ai playoff, è una competizione livellata, eccezion fatta per lo Sporting Limatola, una vera e propria corazzata, che sicuramente otterrà la promozione. Ci sono ottime squadre nel girone casertano, tra cui Club Eden, Olympique Sinope, Boca Futsal, Real Boys Maddaloni e Atletico Cantera, sono squadre esperte in questa categoria, che annoverano o allenatori o giocatori di categorie superiori, e che sicuramente lotteranno per i playoff. La Libertas Cerreto rappresenta una mina vagante, capace di fare risultato contro chiunque o contro nessuno, dipende solo ed esclusivamente da noi. Sto lavorando molto sull’atteggiamento, il quale spesso e volentieri, fa la differenza, e da un punto di vista mentale, in modo da non farci trovare impreparati contro qualsiasi compagine. Solo il futuro ci dirà quanto saremo stati bravi a conseguire i nostri obiettivi e soddisfare le nostre ambizioni.
Colpo di mercato per la Libertas Cerreto, con l’arrivo di Diego Morais, che sostituisce Carmine Marotta, ritornato allo Sporting Limatola
Nella finestra di mercato abbiamo preso Diego Morais, un ventisettenne brasiliano che proviene dal Caserta Futsal, militante in serie B, è un giocatore dalle buone doti tecniche e tattiche, è molto bravo nella gestione della palla e nel fornire assist ai compagni, un giocatore di esperienza e di grosso equilibrio, che fa la differenza in questo sport. Non potevamo fare acquisto migliore, nonostante il ragazzo abbia avuto un’ brutto infortunio, è in dubbio per la gara di sabato, in quanto ha bisogno di recuperare ritmo gara e condizione fisica, ma sono fiducioso; è stato accolto benissimo, si è integrato da subito in squadra. L’acquisto di Morais va a colmare la perdita di Carmine Marotta, che per motivi lavorativi e familiari, ha deciso di ritornare allo Sporting Limatola. La società, compreso il sottoscritto, lo ringrazia per l’impegno profuso, augurandogli le migliori fortune. Infine ringrazio la redazione de ilGranata per questa opportunità.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

 

® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

 

 

  
 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy