Luciano Miele, l'uomo dei record: quattro promozioni di fila e record di punti con lo Sporting Limatola

Luciano Miele, l'uomo dei record: quattro promozioni di fila e record di punti con lo Sporting Limatola
0
0
0
s2sdefault

L'ex tecnico del Saviano ripercorre l'avvincente stagione appena conclusa e dice la sua sui playoff odierni. Non può poi mancare la parentesi finale sul futuro...

 

Il campionato di Serie C2 appena conclusosi verrà ricordato negli almanacchi come: l'anno del ritorno in C1 del Real Cesinali, l'anno della rivelazione Real Pozzuoli che meritatamente domina il girone B, ma soprattutto come l'anno dello Sporting Limatola dei record. Una squadra, che nel girone A, ha letteralmente surclassato gli avversati conquistando ventiquattro vittorie e due pareggi, il che equivale al record assoluto di punti: ben 74! Numeri che aggiunti agli appena 43 gol subiti (1,65 gol a partiti) aiutano a comprendere e toccare con mano il sapor d’unicità di una stagione che verrà custodita nei ricordi degli almanacchi campani e soprattutto nei ricordi di Luciano Miele. Già, il segreto dello Sporting Limatola dei record è stato proprio Luciano Miele, lo specialista delle promozioni: colui che ha eguagliato la quarta promozione consecutiva (tra C2 e C1), attestandosi, di diritto, tra gli allenatori più vincenti del futsal regionale.
Ed è proprio il tecnico di Roccarainola a ripercorre l’emozioni dell’avvincente annata.
“Partivamo con i favori del pronostico ma abbiamo lavorato con serietà ed umiltà per raggiungere i risultati prefissati. Alla fine il campo ci ha ridato 24 vittorie e 2 pareggi, la vittoria del campionato e del triangolare che assegnava per la prima volta il titolo di migliore squadra campana di C2. Insomma una stagione molto più che positiva, anche se resta il rammarico per la mancata partecipazione alle Final Four di coppa Campania, un traguardo sfumato per pochissimo.
Per il resto siamo stati sempre fiduciosi perché sapevamo di avere una squadra che allenandosi bene poteva arrivare agli obiettivi prefissati.”

E non può mancare una parenti sui playoff di serie C2 che, da quest’oggi, entrano nel vivo con le due semifinali.
“Credo che saranno due partite belle, ricche di gol. Nella prima semifinale vedo, fortemente, favorito il Club Eden; nell’altra gara, sulla carta, l’Atletico Frattese parte nettamente favorito, anche se in questo momento il Mama San Marzano vola sulle ali della fiducia e dell’entusiasmo e quindi sarà tutt’altro che facile batterli.”

In chiusura non può mancare una domanda sul futuro: quali i sogni e gli obiettivi per la prossima stagione?
“Lo Sporting Limatola ha appena definito la fusione col Caserta per partecipare al prossima campionato di serie B.
A breve si saprà se sarò io o meno il loro allenatore. Se dovesse essere così sarei contento di continuare quanto cominciato quest'anno, in caso contrario mi rimetterò in gioco altrove con la stessa passione.
Sogni? Muovono il mondo, anche il mio!”

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

® IL GRANATA 2018 - Riproduzione riservata

 

  

Classifica - C5 Serie C2 - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Sporting Limatola 26 24 2 0 74
2 CLUB EDEN 26 20 4 2 64
3 Borgo Five 26 16 1 9 49
4 Real Boys Maddaloni 26 16 1 9 45
5 Libertas Cerreto 26 13 2 11 41
6 Olympique Sinope C5 26 13 2 11 41
7 Folgore San Vincenzo 26 13 2 11 41
8 ATLETICO CANTERA 26 12 3 11 38
9 Boca Futsal 26 11 4 11 37
10 Sport&Vita 26 11 4 11 36
11 Sanniti Five Soccer 26 10 1 15 30
12 Friends Cicciano C5 26 6 3 17 21
13 Sparta Marigliano 26 2 1 23 6
14 Sinuessa Mondragone 26 0 0 26 0

 

  
 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy