Atletico Cantera, pareggio beffardo con l'Olympique Sinope

Atletico Cantera, pareggio beffardo con l'Olympique Sinope
0
0
0
s2sdefault

La cronaca del match fra la compagine acerrana ed il sodalizio mondragonese

Finisce senza vincitori né vinti al Maracanà il clou di giornata del girone A di serie C2 i padroni di casa dell' Atletico Cantera e l' Olympique Sinope. Una gara sempre corretta giocata a livelli tecnici ed atletici intensissimi.
Ancora orfani di capitan Miranda e Buonocore appiedati dal giudice sportivo, sono proprio i locali a partire forte ed a colpire un palo con un gran tiro di Romano deviato da una prodezza di Ciardiello, che a fine partita sarà indiscutibilmente il migliore in campo per distacco. Gli ospiti invece, alla prima occasione passano in vantaggio: al 5' è Murante ad approfittare di un pallone senza padrone in area di rigore dopo una prodigiosa respinta di Crispino su gran tiro dalla distanza di Cardillo. Gli uomini di mister Selcia reagiscono prontamente e fra il 6' ed il 15' costruiscono cinque nitide palle gol: tre gran tiri di Coletta sventati da un grande Ciardiello, un altro palo clamoroso colpito dallo stesso Coletta sotto misura, a portiere battuto, ed un gran tiro da fuori di D'Inverno, ancora una volta neutralizzato da un intervento superlativo del portiere mondragonese. La squadra casertana però si difende bene e riparte spesso e volentieri in contropiede, come al 19', con De Pucchio , che trova sulla sua strada un gran Crispino che devia in angolo una sua gran conclusione da fuori. L' Atletico Cantera comincia a pagare lo sforzo fisico della sfuriata dei primi venti minuti della prima frazione, giocati ad un ritmo insostenibile, e succede che l'Olympique Sinope ne approfitta e dopo aver colpito un palo al 25' con capitan Zevola (il cui tiro è deviato sul montante da un altro prodigio di Crispino), al 28' trova lo 0-2 con un tap-in vincente di Cardillo. 0-2 con cui si chiude la prima frazione.
La ripresa è copia conforme dei primi trenta minuti, ma con i mondragonesi che stavolta rinunciano ad attaccare, almeno per i primi quindici minuti del secondo tempo. Al 31' è Apollo ad impegnare Ciardiello. Quattro minuti più tardi, fa il suo esordio in maglia rossoblù Raffaele Mezzogori, ed il suo ingresso in campo cambia volto alla partita. È lui a provarci subito al 36', con un tiro da fuori deviato in angolo ed è da un'azione partita dai suoi piedi che l'Atletico Cantera si procura il rigore che al 37' D'Anza trasforma per l'1-2. Un minuto dopo, Apollo ha subito nei piedi il pallone per il pari ma si lascia ipnotizzare dalla pronta uscita di Ciardiello. Il numero 9 acerrano si fa perdonare l'errore sotto porta cinque minuti dopo, quando sigla il 2-2 a coronamento di una grande azione personale. Al 45' la rimonta si completa: è D'Anza a superare il portiere dopo un perfetto assist di La Montagna , imbeccato da Mezzogori. Gli ospiti si svegliano dal torpore ed al 52' con Cardillo sfiorano il pari (grande intervento di Crispino), mentre un minuto dopo, due montanti colpiti: prima dallo stesso Cardillo, poi da De Pucchio. Al 57' ultimo gran tentativo della squadra del duo presidenziale Toscano - Romano, ma è ancora immenso Ciardiello a dire no ad una gran botta dalla distanza di Coletta. Due minuti di recupero e quando Crispino al 61' chiude la saracinesca davanti a De Pucchio, e sembra ormai tutto avviarsi verso una vittoria per i padroni di casa, negli ultimi dieci secondi, all'ultima azione, arriva la beffa: ultimo contropiede, Rossetti riceve nella metà campo avversaria, penetra in area e trafigge un incolpevole Crispino. Amaro in bocca e tanta rabbia per i padroni di casa, che vedono sfumare un successo ormai acquisito a pochi secondi dal termine.
Con questo risultato, l'Atletico Cantera sale a 20 punti, ai margini della zona playoff, una lunghezza in più rispetto all'Olympique Sinope, giunta a quota 19.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

 

® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

 

 

  

Classifica - C5 Serie C2 - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Sporting Limatola 26 24 2 0 74
2 CLUB EDEN 26 20 4 2 64
3 Borgo Five 26 16 1 9 49
4 Real Boys Maddaloni 26 16 1 9 45
5 Libertas Cerreto 26 13 2 11 41
6 Olympique Sinope C5 26 13 2 11 41
7 Folgore San Vincenzo 26 13 2 11 41
8 ATLETICO CANTERA 26 12 3 11 38
9 Boca Futsal 26 11 4 11 37
10 Sport&Vita 26 11 4 11 36
11 Sanniti Five Soccer 26 10 1 15 30
12 Friends Cicciano C5 26 6 3 17 21
13 Sparta Marigliano 26 2 1 23 6
14 Sinuessa Mondragone 26 0 0 26 0

Prossimo Turno

 

  
 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy