Verso Real Fracta - Sporting Tigre, Ragosta: "Urge una scossa"

Verso Real Fracta - Sporting Tigre, Ragosta: "Urge una scossa"
0
0
0
s2sdefault

Il bilancio del girone di andata e le aspettative per questo 2018 con Alessandro Ragosta.

Giro di boa per il campionato di Serie D: disputate le sette giornate andata, c'è da vivere tutto d'un fiato le sette gare di ritorno prima di catapultarsi negli spareggi per la C2. Un girone di ritorno che, in casa Sporting Tigre, si spera possa aiutare a dimenticare il tribolato avvio di stagione portando in dote quei punti che garantirebbero il pass per la post season.
Voglia di riscatto e determinazione, nel team di Ciccio Cofone, di certo non mancano, a ribadirlo è Alessandro Ragosta, uno dei veterani del gruppo.
"Il girone di andata si è concluso nel peggiore dei modi: siamo ultimi con un solo punto in classifica. Eppure a settembre, ricordando la splendida cavalcata della scorsa stagione, nessuno l'avrebbe mai detto; siamo consci e consapevoli di non meritare quest'ultima posizione, ma non c'è tempo per rammaricarsi: da domani inizierà un nuovo campionato, ci attenderanno sette finali e noi dovremmo farci trovare pronti. Bisognerà lavorare duro in settimana e lottare dal primo all'ultimo istante in ogni partita: nulla è perduto, se si va in campo con la giusta concentrazione e determinazione potremmo ancora scalare la classifica e tentare di cancellare questo avvio di stagione fallimentare."

Il centrale acerrano, continua poi, parlando della trasferta in terra Frattese.
"Il Real Fracta è un avversario ostico, abbiamo avuto modo di vederlo all'andata; noi dobbiamo fare la nostra partita e soprattutto dobbiamo dimostrare di avere voglia di tornare al successo. Spero che la partita di domani possa restituirci le certezze scacciando via la sfortuna che, in questo girone di andata, ci ha perseguitato vogliamo scacciare via la sfortuna e andarci a prendere la prima vittoria stagionale.
Servirà una scossa per riportare entusiasmo e provare a rimetterci in carreggiata alla ricerca degli obiettivi prefissati in estate; tutto dipenderà da noi: se scenderemo in campo con il giusto atteggiamento avremo buone opportunità di centrare la prima vittoria stagionale."

Il numero quattro della compagine del presidente Granieri si congeda chiarendo gli obiettivi per questo 2018.
"La nuova formula della Serie D permetterà a tutte le prime sei di poter dire la propria negli spareggi promozione: vogliamo scalare quanto più posizioni possibili per provare a regalarci il pass per la fase argento, ormai questo è il nostro principale obiettivo. In questi giorni ho parlato, a più riprese, alla squadra: abbiamo la capacità ed i mezzi per risollevarci e tornare a fare bene, basta crederci e non arrendersi. Forza Sporting Tigre ".

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

® IL GRANATA 2018 - Riproduzione riservata

 

  

Classifica - C5 Serie D - Girone D

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Real Atellana Due Sicilie 14 12 1 1 37
2 Tonia Futsal Aversa 14 12 0 2 36
3 CLUB PARADISO C5 14 9 2 3 29
4 Sinergy Gierre Marcianise 14 8 1 5 25
5 SPORTING TIGRE 14 3 2 9 11
6 Real Futsal Fracta 14 2 3 9 9
7 Olimpia Capri 14 2 2 10 8
8 Oratorio San Ludovico 14 1 3 10 6

Classifica - C5 Serie D - Argento N.4

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Futsal Terzigno 5 4 0 1 12
2 Saviano C5 5 4 0 1 12
3 SPORTING TIGRE 5 2 0 3 6
4 Real Futsal Fracta 5 0 0 5 0

 

  
 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy