Verso Sporting Tigre - Sparta, Antonio Torre: "Siamo ancora un cantiere aperto, ma venderemo cara la pelle"

Verso Sporting Tigre - Sparta, Antonio Torre: "Siamo ancora un cantiere aperto, ma venderemo cara la pelle"
0
0
0
s2sdefault

Il nuovo amministratore delegato della compagine acerrana si presenta illustrando le sue aspettative stagionali.

Vigilia di debutto stagionale per lo Sporting Tigre: domani la sfida interna allo Sparta Marigliano darà il via ufficialmente alla Coppa Campania di serie D. Competizione che il team acerrano intende onorare al meglio, come conferma l'amministratore delegato Antonio Torre.

"Mi piacerebbe dire che siamo pronti per domani; ma purtroppo non è così: il progetto è solo agli albori. Abbiamo riunito il gruppo in pochissimo tempo e siamo in piena fase di preparazione: una sorta di cantiere aperto, oserei definire; ovviamente, vogliamo un cantiere di lusso.
La coppa quest'anno potrebbe essere un'ottima opportunità per accedere all'obiettivo prefissato: la promozione in C2. Domani dovremo sopperire con la tecnica e le individualità dei singoli al poco lavoro per mancanza materiale di tempo. Ho molta fiducia nei ragazzi e, in generale, nel roster: anche se non siamo al massimo, sarà una battaglia; venderemo cara la pelle e cercheremo di portare a casa la vittoria."

In conclusione, l'AD dello Sporting Tigre, ci illustra tutte le novità da lui apportate in queste prime settimane di lavoro nelle Sporting Tigre.
"Ho avuto pieni poteri dalla proprietà, che mi supporta e mi consente di operare. Non posso che ringraziare il proprietario, Francesco Cofone, ed il presidente, Gianluca Tufano di Cartofonia. Come dicevo, siamo solo all'inizio, in pieno cantiere aperto. Il roster è stato costruito in poco tempo ma sono stati individuati ed ingaggiati giocatori di qualità: si sono inseriti in una base già solida di calcettisti che hanno fatto parte del team la scorsa stagione.
Al timone ci sarà il Mister Ciro Lotti, di comprovata esperienza; con il suo entusiasmo ed i suoi metodi speriamo di ottenere i risultati sin dalle prime battute del campionato. In Serie D c'è poco spazio per recuperare, bisogna commettere pochi errori. Per quanto riguarda il mercato, penso ci saranno diverse novità nei mesi a seguire: dobbiamo almeno terminare la preparazione per consentire al mister di farsi un'idea precisa sul gruppo per poi capire su quali ruoli intervenire per potenziare la rosa.
Ho molta fiducia nei ragazzi: con il tempo, la dedizione, la grinta ed un organizzazione meticolosa potremo toglierci grandi soddisfazioni."

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

® IL GRANATA 2018 - Riproduzione riservata

 

  

Classifica - C5 Serie D - Girone D

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Real Atellana Due Sicilie 14 12 1 1 37
2 Tonia Futsal Aversa 14 12 0 2 36
3 CLUB PARADISO C5 14 9 2 3 29
4 Sinergy Gierre Marcianise 14 8 1 5 25
5 SPORTING TIGRE 14 3 2 9 11
6 Real Futsal Fracta 14 2 3 9 9
7 Olimpia Capri 14 2 2 10 8
8 Oratorio San Ludovico 14 1 3 10 6

Classifica - C5 Serie D - Argento N.4

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Futsal Terzigno 6 5 0 1 15
2 Saviano C5 6 5 0 1 15
3 SPORTING TIGRE 6 2 0 4 6
4 Real Futsal Fracta 6 0 0 6 0

 

  
 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy