#Mercato - Le trattative delle acerrane di calcio e futsal

#Mercato - Le trattative delle acerrane di calcio e futsal
0
0
0
s2sdefault

Giorni caldi per il mercato di casa nostra: proviamo a fare chiarezza illustrandovi le trattative delle squadre acerrane di calcio a 11 e di Futsal

ACERRA – Come consuetudine il mese di dicembre, per antonomasia, è il mese dei “cambiamenti” sia per quanto riguarda il calcio che il futsal. Agli inizi di dicembre infatti, con la riapertura delle liste è possibile svincolare o acquistare gli atleti, puntellando o smantellando (dipende dai punti di vista) le formazioni che affronteranno poi la restante parte del campionato fino alla conclusione nel periodo primaverile. Di seguito le indiscrezioni e gli affari già conclusi delle compagini acerrane.

Qui ACERRANA
Settimana difficile al quartier generale granata: la dirigenza del Toro riunitasi subito nel dopo partita della trasferta poco fortunata di Caivano, ha deciso per l’esonero di mister Curcio, affidando temporaneamente la panchina al secondo Vincenzo Di Buono. Con l’addio dell’ex storico capitano granata quasi certamente lasceranno bomber Incoronato, Pellecchia e quasi certamente Della Marca; in lista di uscita anche l’esterno Maione ed il mediano Yaya. Da valutare la situazione di Zobel, alle prese con dinamiche extra calcistiche che volutamente non abbiamo riportato (la linea editoriale scelta da quando è stato fondato il giornale è quella della cronaca dei fatti sportivi, e null’altro)!
Il sodalizio composto dal duo Laudando-Trinchillo non sta a guardare: in entrata c’è Gerardo Di Biase, punta classe '87 (ex tra le altre di Ctl Campania, Ariano Irpino, Nola, Battipagliese ed Ercolanese); Simone Raspaolo esterno d'attacco classe' 94 (ex di Casalnuovo, Ausonia e Formia); ingaggiato anche Francesco Monda, difensore mancino classe '91 che ha trascorso le ultime quattro stagioni alla Mariglianese della quale era pure capitano). In attesa di altre occasioni per puntellare la formazione, la testa è alle prossime gare per agganciare la zona playoff.

Qui ROYAL ACERRANA
Secondo le indicazioni date da patron Sforza non ci saranno innesti, oltre a quello dell'esperto e valido estremo difensore Alessandro Parisi, nel gruppo della formazione che attualmente occupa il secondo gradino del podio nel campionato di Prima Categoria eccetto il portiere Parisi aggregato da subito alla prima squadra. Si continuerà con Peppe Altobelli in panchina (cinque vittorie in cinque gare) e si proverà il salto di categoria attraverso l’obiettivo playoff.

FUTSALMERCATO
Movimenti di mercato anche nel futsal: brillante avvio di campionato per i Leoni, che forti del terzo posto in classifica possono guardare serenamente al futuro vedendo più vicino l’obiettivo prefissato ad inizio stagione, la salvezza. Certi gli addi del portiere Fuschino e di Della Ragione che si accaserà all’Alma Salerno; ufficioso anche il passaggio di Tommaso Nuzzo con destinazione Eden ed il ritorno di Schiavottiello dopo l’esperienza allo Sporting Tigre. Previsto almeno un colpo in entrata: mister Lieto ha chiesto un giocatore di movimento!

La compagine del duo presidenziale Di Fiore-Del Prete ha bloccato il portiere Fabiano ed è vicina ad ingaggiare Ferrara e ad accaparrarsi anche Alessandro Pintauro di ritorno dallo Sporting Tigre, con Simone De Rosa che va all’Oratorio S.Ludovico, Barbetta al Club Paradiso e Giacomo Marullo che raggiunge Mister Soriano al Frasso Telesino; si cercano estimatori anche per Amirante anch'egli in uscita. Attivissimo il club telesino con guida acerrana che oltre all’esterno ex Eden si accaparra anche il pivot Enzo Basile in uscita dall’Atletico Tigre Casalnuovo e Michele Napolitano in uscita dal Casaluce. In serie C2 il Città di Acerra conta a lasciare inalterata la rosa eccetto i tagli di Andrea Pannella e Daniele D’Inverno.

Statico anche il mercato delle acerrane di D: lo Sporting Tigre dopo l’arrivederci “di comune accordo” con Sprone conferma Cofone in panchina (lo storico e vulcanico timoniere che sabato ha conseguito la prima vittoria stagionale), e integra in gruppo Iorio, tesserando anche Domenico Carfora e l’esterno Squillante di rientro dall’esperienza con l’Atletico Tigre Casalnuovo. Club Paradiso con mister Incoronato che con Barbetta ha completato l’organico per questo campionato, ma che potrebbe perdere Sannino, fermo per infortunio, che potrebbe voler cambiare aria. Ferma l’Acerrana Futsal Club che sta sondando il mercato a caccia di un uomo di movimento e che in questa sessione di mercato viste le indisponibilità di Piscopo, Carmine Fiammingo e Schiavone.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK


® IL GRANATA 2018 - Riproduzione riservata

 

 
 

 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy