Acerrana 1926, il DS Di Vico non ci sta: “Momento importante, abbiamo bisogno di sostegno, domenica risultato a tutti i costi!”

Acerrana 1926, il DS Di Vico non ci sta: “Momento importante, abbiamo bisogno di sostegno, domenica risultato a tutti i costi!”
0
0
0
s2sdefault

Il DS indica la strada per uscire da questo brutto momento

Momento difficile al quartier generale granata: un inizio stagione in chiaroscuro che ha raggiunto l’apice con la pesante sconfitta casalinga di domenica scorsa col Villa Literno, una legnata severa per una squadra importante, costruita per cavalcare le zone alte della classifica. “Non voglio parlare di sconfitte, ma vorrei analizzare le ultime due prestazioni che non sono state all’altezza del nome dell’Acerrana e non sono a livello della rosa costruita quest’anno – Tuona un disponibilissimo Carlo Di Vico, Direttore Sportivo della Polisportiva AcerranaLa speranza è quella di aver attraversato solamente due giornate negative, nelle quali non c’eravamo ne mentalmente ne fisicamente; dobbiamo assolutamente rifarci già dalla prossima partita e rialzare la testa subito per centrare l’obiettivo prefissato ad inizio stagione.”
Una stagione nata sotto il migliore dei propositi con una società giovane che da subito ha allestito una formazione importante che potesse riportare in alto il blasone avuto il Toro in novantatre anni di storia. “Il primo obiettivo è quello di ritornare a giocare ad Acerra e di riempire l’Arcoleo del calore che ha sempre contraddistinto questa piazza; non è da tutti portare a Cardito un numero importante di tifosi che seguono in centinaia anche la squadra in trasferta. A proposito di questo vorrei fare un appello soprattutto ai gruppi organizzati, non conosco il motivo ma voglio che sappiano che la squadra ha bisogno di essere sostenuta. Chi indossa questa maglia può dare molto di più se incitato, vogliamo ritornare a giocare in dodici, col sostegno caloroso di chi questa maglia la ama, senza se e senza ma!”
Uno sguardo al prossimo avversario, a Lusciano il Toro affronterà Le Aquile Rosanero. “Loro sono una buona squadra, sappiamo quante insidie nasconde questa gara. Il mister è giovane ed emergente ma sa il fatto suo; oltre che recuperare i tanti infortunati che hanno condizionato finora le rotazioni, è assolutamente primario dimostrare sul campo che questa squadra ha gli attributi per ben figurare in questa categoria! Domenica col massimo rispetto per l’avversario dobbiamo tornare da Lusciano con un risultato positivo, noi siamo l’Acerrana!”

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

© IL GRANATA ACERRA 2019 – RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Classifica - 1a Categoria - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Bacoli 30 21 7 2 70
2 Casoria 1979 30 20 7 3 67
3 ACERRANA 30 18 6 6 60
4 Ponticelli 30 16 8 6 56
5 Albanova Calcio 30 14 12 4 54
6 Real Qualiano 30 12 8 10 44
7 Real Albanova 30 11 9 10 42
8 Plajanum Uniti 30 10 9 11 39
9 Cirgomme S.C. 30 11 6 13 39
10 Compr.Casalnuovese 30 10 7 13 37
11 Arzano City 30 8 9 13 33
12 Cardito Calcio 30 8 6 16 30
13 Virtus Liburia 30 7 6 17 27
14 Real Piedimonte 30 7 5 18 26
15 Cellole (-1) 30 5 6 19 20
16 Real Grumese 30 1 11 18 14

 
 

 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy