Le pagelle di Cellole - Acerrana 0-1

Le pagelle di Cellole - Acerrana 0-1
0
0
0
s2sdefault

Rivivi ai raggi X la vittoria in trasferta dei granata sul Cellole

PAGELLE DI CELLOLE - ACERRANA 0-1: voti e giudizi sulla squadra granata con le pagelle.

CERRETO 6,5 Una sola parata, ma decisiva: quella sul calcio di punizione scoccato poco dopo il vantaggio di Russo. Uscite puntuali e gestione impeccabile della difesa. SICUREZZA

PONTICELLI 6,5 L’agonismo esasperato dei rivali che ricorrono spesso al fallo non gli consente di prodursi in sgroppate, ma si fa trovare sempre in posizione con alcune diagonali apprezzabili. CERNIERA

DIVINO 6,5 E’ il dodicesimo titolare, l’ideale per ogni allenatore. Ogni volta che viene chiamato in causa fa in pieno il suo dovere, non facendo rimpiangere un gigante come Rivetti. L’affidabilità è il suo pregio. WOLKSWAGEN

PASSARO 6,5 In un ambiente surriscaldato come non mai riesce a mantenere la freddezza necessaria anche in situazioni delicati. Nessuno sbavatura e qualche tentativo in zona gol. Continua il momento sì. GARANZIA

PISCOPO 6,5 Mette in difficoltà soprattutto nella ripresa gli esterni di casa, che alcune volte vengono presi in controtempo. Concede poco anche in fase difensiva. QUANTITA’ E QUALITA’

SAIS 6,5 E’ la lampadina che illumina in un match non certo bellissimo soprattutto per l’atteggiamento dei padroni di casa. Quando parte semina il panico nei domiziani, ma spesso manca l’ultimo passaggio. Ogni affondo è un pericolo. SPADA

RUSSO 7 Non poteva scegliere giornata migliore per segnare la sua prima rete in maglia granata. La ciliegina sulla torta di una partita giocata col piglio del regista importante. Il tutto impreziosito dalla firma sul blitz. ROBERTORO

MESSINA 6,5 Trova pane per i suoi denti perché i domiziani la mettono sul piano dell’agonismo fin da subito. Nel secondo tempo accorcia facilitando anche gli inserimenti di Sais e degli esterni. TEMPRATO

DE MICCO 6,5 Nel primo tempo fallisce la palla dell’1-0 che avrebbe messo la gara in discesa. Ha costantemente due marcatori addosso e nella ripresa si capisce perché. Un’altra prova da trascinatore. UOMO SQUADRA

PETRONE 6 Viene preferito a Zito e fa una gara di grande sacrificio. Qualche spunto interessante ma nessuna vera occasione. Esce esausto. GENEROSO

PETRELLA 5,5 Gli spazi in avanti sono ridotti ma con un po’ di pizzico di cattiveria in più qualche pallone giocabile potrebbe arrivare più facilmente. SI PUO’ DARE DI PIU’

SUBENTRATI

LO PRETE 7 Il suo ingresso cambia la partita. Sulla destra non lo prendono mai e fioccano i cartellini gialli. Su una punizione procurata nasce il gol partita di Russo. La gara perfetta macchiata soltanto dal 2-0 sfiorato nel concitato finale. SPACCAPARTITE

ZITO sv

ALL. RUSSO 6,5 Nel primo tempo la squadra fa tanto possesso ma non riesce a far saltare l’attenta difesa di casa. Nella ripresa la mossa di Lo Prete spacca la gara ed apre varchi nella metà campo cellolese. Ora è fondamentale mantenere la calma, la rincorsa è partita. IN CORSA

LA PROVERBIALE OSPITALITA’ CASERTANA 3 Consentiteci questa piccola divagazione per un giocatore che spesso incontriamo sui campi di Terra di Lavoro quando c’è l’Acerrana. Il voto 3 non è casuale: è la cifra (3 euro sottoforma di ‘offerta’) richiesta dai dirigenti del Cellole come offerta ai tifosi granata che si erano già sobbarcati 70 chilometri per vedere una gara di Prima Categoria non in tribuna, ma in una specie di settore ospiti tra rifiuti, mezzi meccanici e cemento. Ovviamente ci aspettiamo che i 3 euro vengano chiesti anche ai tifosi del Qualiano sabato prossimo e così via.  A scaldarsi però è il pubblico di casa sistemato comodamente in tribuna. Nel finale, poi, tra lanci di pietre e minacce da B-movie ai dirigenti, va in scena il solito copione da campionati minori casertani. Marchiata come violenta la torcida granata, ora in molti si divertono con le provocazioni a quanto pare. Cerchiamo di mantenere tutti la calma, il campionato è ancora lungo e non roviniamolo. In attesa di leggere dal comunicato di giovedì l’equa punizione per i padroni di casa.

© IL GRANATA ACERRA 2016 – RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Classifica - 1a Categoria - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Bacoli 30 21 7 2 70
2 Casoria 1979 30 20 7 3 67
3 ACERRANA 30 18 6 6 60
4 Ponticelli 30 16 8 6 56
5 Albanova Calcio 30 14 12 4 54
6 Real Qualiano 30 12 8 10 44
7 Real Albanova 30 11 9 10 42
8 Plajanum Uniti 30 10 9 11 39
9 Cirgomme S.C. 30 11 6 13 39
10 Compr.Casalnuovese 30 10 7 13 37
11 Arzano City 30 8 9 13 33
12 Cardito Calcio 30 8 6 16 30
13 Virtus Liburia 30 7 6 17 27
14 Real Piedimonte 30 7 5 18 26
15 Cellole (-1) 30 5 6 19 20
16 Real Grumese 30 1 11 18 14

 
 

 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy