Rammarico Acerrana, frenata casalinga col Qualiano

Rammarico Acerrana, frenata casalinga col Qualiano
0
0
0
s2sdefault

Occasione mancata nella gara al Comunale, finito senza reti.

ACERRA –Non è riuscito il bis ai granata di mister Russo nella seconda sfida consecutiva interna. Gli acerrani impattano contro il muro issato dal Real Qualiano. Poche le occasioni di marca granata, seppur nitide. La sfortuna ma anche la bravura della difesa ospite sono i fattori che non permettono ai padroni di casa di trovare la rete.

Ancora out per i granata bomber De Micco. Mister Russo questa volta preferisce però un centrocampo più folto, inserendo Russo e spostando Sais dietro le punte, Panico e Zito. In porta Busto sostituisce l’acciaccato Cerreto. Per gli ospiti del Real Qualiano, l’attacco è affidato al duo Palma-Grassi. I granata sono alla ricerca della quinta vittoria di fila, la seconda consecutiva in casa. Gli ospiti, cercano punti per poter sperare ancora nei play off. Nei primi minuti entrambe le squadre sono contratte. Si vedono soprattutto tiri da furoi. Ci prova Tufano a metà del primo tempo, con uno spiovente che termina di poco alto. Segue un tiro insidioso di Panico sul quale è in ritardo il portiere ospite Tesone ma per sua fortuna il tiro è largo. L’occasione più ghiotta capita sui piedi di Tufano che è bravo a recuperare palla sulla trequarti e con un dribling a liberarsi al tiro; il diagonale è preciso, ma non abbastanza e termina sul palo.

Nella ripresa cresce il pressing dei granata, alla ricerca della rete. Piscopo al quarto d’ora ha una grossa occasione. Il suo pallonetto è lento, ma nonostante ciò i difensori ospiti pasticciano ma alla fine liberano la sfera sulla linea.
Nel finale, con i granata scoperti, il Real Qualiano fa tremare gli spettatori granata con alcuni contropiedi pericolosi, ma inconcludenti. Pareggio ad occhiali, quindi tra le due squadre. Un punto che serve certamente al Qualiano per tenersi in scia play off, un po’ meno ai granata che perdono terreno da Bacoli e Casoria, ma non dalle inseguitrici Ponticelli e Albanova che si annullano a vicenda nello scontro diretta.
Domenica prossima la prima categoria osserva il riposo per le feste di Pasqua. I granata ritornano in campo ai primi di Aprile, a Casal di Principe, sul terreno della Real Albanova.


ACERRANA (4-3-3): Giacomo Busto, Ponticelli, Passaro, Solli (dal 3’ Di Buono), Piscopo, Tufano, Di Sena, Russo, Zito (dal 77’ Petrella), Panico. A disp.: Cerreto, Hammar, Messina, De Micco,. All. Telemaco Russo

REAL QUALIANO (4-4-2): Tesone, Sequino, Napoli, Piscopo, Silvestre, Guida, Cardone (dal 67’ Lemma), Iaquinangelo (dal 55’ Iamunno) , Palma, Grassi, (62’ De vasconcellos), Maiello.
A disp.: Lonato, Apostoli. All. Carmine Russo

ARBITRO: Perna di Ercolano

NOTE: Spettatori 300 circa. Ammoniti: Russo (A), De Vasconcellos (Q)

 

® IL GRANATA 2016 - Riproduzione riservata

 

 

Classifica - 1a Categoria - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Bacoli 30 21 7 2 70
2 Casoria 1979 30 20 7 3 67
3 ACERRANA 30 18 6 6 60
4 Ponticelli 30 16 8 6 56
5 Albanova Calcio 30 14 12 4 54
6 Real Qualiano 30 12 8 10 44
7 Real Albanova 30 11 9 10 42
8 Plajanum Uniti 30 10 9 11 39
9 Cirgomme S.C. 30 11 6 13 39
10 Compr.Casalnuovese 30 10 7 13 37
11 Arzano City 30 8 9 13 33
12 Cardito Calcio 30 8 6 16 30
13 Virtus Liburia 30 7 6 17 27
14 Real Piedimonte 30 7 5 18 26
15 Cellole (-1) 30 5 6 19 20
16 Real Grumese 30 1 11 18 14

 
 

 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy