Ignazio D’Anna: il punto tra presente e futuro del Club Eden

Ignazio D’Anna: il punto tra presente e futuro del Club Eden
0
0
0
s2sdefault

Parola al cannoniere azzurro...

Dopo un campionato giocato ad altissimo livello e il raggiungimento di una promozione, sudata fino alla fine, in casa Club Eden è tempo ormai di tirare le somme. A circa un mese di distanza dalla storica promozione che ha portato il team dei patron Di Fiore, Montano, Del Prete, in C2 a parlare è proprio uno degli artefici del salto di categoria ovvero il bomber e capitano Ignazio D’Anna.

"Questa stagione per me è stata fantastica, la dirigenza è riuscita a formare un gruppo unito dallo spirito di squadra e dalla voglia di vincere. Pratico questo sport da diversi anni e soltanto quest’anno ho avuto la possibilità di vincere il campionato e di prendermi qualche soddisfazione, sono fiero di far parte di questa squadra che per me è quasi una famiglia, partendo dalla società formata da persone serie ed eccezionali che con tanto impegno si pongono sempre l’obiettivo di crescere, quest’anno non era facile vincere, poiché il nostro girone era formato da quattro-cinque squadre di categoria superiore come ad esempio lo stesso Sporting Tigre contro il quale abbiamo disputato una finale di grandissimo livello regalando al popolo acerrano e a tutto il movimento del futsal un grande spettacolo degno di categorie superiori; gran parte del merito va anche al nostro direttore Luigi Schiavone che con grande lavoro e sacrificio è riuscito a creare un gruppo unito da un unico obiettivo ovvero la vittoria”.

Si sa il tempo è tiranno e delle volte non lascia nemmeno il tempo per assaporare il trionfo che subito sei proiettato verso la prossima stagione, lo sa bene la dirigenza del team acerrano che sin da subito si è messa all’opera per allestire una rosa degna della serie C2, lo stesso D’Anna ha espresso il proprio pensiero sulle operazioni di mercato messe a segno dal diesse Schiavone che hanno trasformato il Club Eden nella regina del mercato: “Quest’anno sarà ancora più difficile del precedente in quanto affronteremo squadre ben organizzate, ma la società si sta muovendo bene sul mercato portando in organico calcettisti del calibro di Petrella (portiere ex Leoni Acerra che ha conquistato la promozione in C1 n.d.r.), Iazzetta, Balsamo e Di Biase e infine l’ultimo tassello ovvero Agostino Castaldo, ex Casalnuovo Calcio quest’anno affronterà per la prima volta un campionato di calcio a 5. Ma la nostra grande fortuna è avere come allenatore Nicola Orefice che non smette mai di insegnare grazie alla sua grande esperienza e ai suoi allenamenti riesce a far stare tutti sempre nella migliore forma fisica; tirando le somme quest’anno puntiamo quanto meno alle prime quattro posizioni poi si sa sarà soltanto il campo il giudice del nostro destino.

Dalle parole del capitano azzurro si intende facilmente che il Club Eden fa sul serio per la prossima stagione e che dunque non reciterà il ruolo di Cenerentola del girone, ma anzi aspira da subito a diventarne una delle protagoniste: d’altronde dopo la favola dello scorso anno manca soltanto il finale ad effetti speciali...

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

 

Classifica - C5 Serie C2 - Girone A

Team
Played Wins DRAW Lost Points
1 Cicciano C5 26 20 2 4 62
2 Olympique Sinope C5 26 19 1 6 58
3 Real Atellana Due Sicilie 26 17 5 4 56
4 CITTA' DI ACERRA C5 26 17 4 5 55
5 Futsal Casilinum 26 17 4 5 55
6 Borgo Five 26 16 3 7 51
7 Libertas Cerreto 26 11 3 12 36
8 Calvi 26 10 4 12 34
9 Friends Cicciano C5 26 9 2 15 29
10 Folgore San Vincenzo 26 8 4 14 28
11 Recale 2002 26 7 3 16 24
12 Real Boys Maddaloni 26 5 1 20 16
13 Cus Caserta 26 4 1 21 13
14 Frasso Telesino 26 2 3 21 9

 
 

 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy