Domenico e Maddy: ballo leggiadro sul tetto d'Europa

Domenico e Maddy: ballo leggiadro sul tetto d'Europa
0
0
0
s2sdefault

I due acerrani sbancano anche Blackpool: Campioni d'Europa



ACERRA - Notizie positive d'oltremanica: la scorsa notte infatti, due nostri concittadini si sono laureati Campioni d'Europa, in una gara di ballo internazionale. Durante il WDC Amateur League Open European Championship Ballroom and Latin, che si è tenuto la scorsa notte a Blackpool in Inghilterra, i talentuosi Domenico Paolella e Maddalena Russo, acerrani DOC, hanno conquistato la vetta della competizione sbaragliando un'accanita e competitiva concorrenza, primeggiando nella categoria “PreAmateur 35 Ballroom”.

Dopo il titolo Mondiale di fine 2016, conquistato nella capitale francese, i due atleti acerrani hanno inanellato un altro successo frutto del duro lavoro esercitato in questi anni: hanno perfezionato il loro stile grazie alla preparazione e alla guida del maestro internazionale Mauro D’Ambrosi, dell’Accademia di Scafati Antares 7.

Lunghissimo il Palmares dei due acerrani nonostante la giovane età, pronti ancora a stupire, avendo dinnanzi a loro un futuro sicuramente roseo e perché no, la possibilità di una carriera professionistica di alto livello considerato l'immenso potenziale ed l'incalcolabile talento:

- 1 titolo italiano FIDS nel 2006 liscio unificato
- 1 posto nel ranking list del 2007, 2008 e 2009 danze standard e latino-americano B1.
- Campioni Italiani FIDA nel 2012, 2013 e 2014 danze standard, liscio unificato e latino-americano.
Complimenti sinceri a due figli di Acerra, che portano in alto la nostra città.

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE NOTIZIE SPORTIVE DE IL GRANATA?
CLICCA IL BANNER QUI SOTTO E METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK

 

® IL GRANATA 2017 - Riproduzione riservata

 

 

 

 
 

 

  

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy