Mister Miele: "Leoni squadra ostica... non sarà facile!"

Mister Miele: "Leoni squadra ostica... non sarà facile!"
0
0
0
s2sdefault

 

Alla vigilia del big match di coppa parola al tecnico del Lausdomini...

Uno dei big match di questa prima giornata di coppa Italia di C2 è senza alcun dubbio Lausdomini – Leoni: una doppia sfida che si preannuncia ad alto coefficiente tecnico oltre che un anticipo di una plausibile lotta al vertice nelle prossima C2.
Un doppio match nel quale la regina del mercato, Lausdomini, parte con i favori del pronostico; non è così, però, per Luciano Miele: il tecnico dei nerazzurri getta acqua sul fuoco… “Giocare ad Acerra, perlopiù la gara di ritorno, non è mai facile e rischia di sovvertire pronostici ed: la tifoseria nero-oro è tra le più calorose del futsal regionale e, com’è logico che sia, è una vera arma in più nella partite in casa.
I Leoni sono un’ottima squadra ed hanno lavorato bene prendendo calciatori di categoria e confermando l’ossatura base della passata stagione quando, malgrado la retrocessione, si mostrarono avversario ostico e rognoso per diverse squadre. Sarà un doppio incontro, e non voglio essere banale, nel quale per passare il turno dovremmo mettere in mostra un buon futsal. Spero di riuscirvi in quanto questo rappresenta il mio credo da sempre ed è stato uno dei dogmi della trionfante scorsa stagione a Saviano.
Proprio da Saviano sono arrivati due innesti per me fondamentali, due giovani con esperienza ed intelligenza da veterani e parlo di Pipolo e Caliendo. Il mercato mi ha anche regalato, oltre che diversi giovani importanti che ci rendono una delle rose con l'età media più bassa di categoria, un pivot di assoluta garanzia come Nenè ed un portiere come Infante. Tutti calcettisti importanti ed esperti: ci sono le basi per lavorare bene, ma l’importante è non cullarsi sugli allori guardando i titoloni giornalistici bensì pensare sempre e solo alla prossima partita.”

® IL GRANATA 2015 - Riproduzione riservata

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy