DerbyAMO: aspettando Club Paradiso-Leoni

DerbyAMO: aspettando Club Paradiso-Leoni
0
0
0
s2sdefault

La settimana del derby... 

 

ACERRA - Settimana di derby in quel di Acerra: sabato prossimo infatti, nell’impianto del Club Paradiso sito in via S.Maria La Selva, si consumerà la stracittadina che vedrà impegnate, nella gara valida per la seconda giornata di serie C2, girone A, Club Paradiso e Leoni Acerra.

Il Club Paradiso, dopo i derby degli scorsi anni nella quale ha affrontato il Maracanà, si appresta ad affrontare per la prima volta gli oronero su un campo molto conosciuto per Spasiano e compagni: il sintetico del Paradiso è stato infatti, la casa dei Leoni per 4 anni prima che gli stessi utilizzassero poi il Club la Vittoria (da due anni a questa parte). Leoni che si ritrovano per la prima volta nella loro storia (all’ottavo anno di attività continuativa, ndr) di fronte ad un’acerrana.

Ci si auspica infatti, così come auguratosi anche dall’Assessore allo Sport Cuono Lombardi, in occasione dello Street Festival dello scorso inizio settembre, che sia un derby all’insegna della correttezza e della sportività. A questo proposito l’idea della redazione: in questi giorni che precedono la partita, ogni elemento delle due rose, come fosse una vera e propria catena social, dovrà nominare (taggandolo in uno stato di face book) un elemento dell’altra squadra, prima ricordando un aneddoto, che sia sportivo, relativo all’infanzia trascorsa insieme, che sia lavorativo, o di qualsiasi argomento si tratti; il tutto va scritto sulle bacheche di facebook con il seguente hashtag: #derbyAMOAcerra #lapassionenonhacompromessi

L’intenzione di questa iniziativa è solo quella di stemperare la tensione pregara, ricordando a tutti gli addetti ai lavori, ai tifosi e agli appassionati che seguiranno la partita, che il futsal è sport, è un gioco nella quale coloro che sono in campo, oltre all’agonismo, esercitano la propria passione, tentando di dare gioie ai propri supporters. Quindi, correttezza in campo, ma soprattutto correttezza, soprattutto verbale, per chi assisterà da fuori. In bocca al lupo alle due acerrane: onorateci!

® IL GRANATA 2015 - Riproduzione riservata

 

Per offrirti una migliore esperienza questo sito fa utilizzo di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più o modificare le tue preferenze consulta la sezione Cookie Policy